SUP – Come si monta il LEASH?

Ciao a tutti ragazzi, io sono Michele e oggi parleremo di come si mette il leash in maniera corretta.

Prima di iniziare vi ricordo che su questo sito e sul nostro canale Youtube trovate tante guide e recensioni relative al bellissimo mondo del SUP.

Quindi se volete rimanere sempre aggiornati vi invito ad iscrivervi al nostro canale e a seguirci online e su Instagram.

Il contenuto di questo articolo lo trovate anche in questo video.

Bene iniziamo!

Avete portato la tavola in prossimità del mare, del lago o del fiume e siete pronti per fare una bella pagaiata.

Prima di iniziare a divertirsi, però, è necessario mettersi il leash.

Il leash, per chi di voi ancora non lo conosce, è un cavo che vi lega letteralmente alla tavola.

leash per sup e surf
Leash per SUP e surf

In questo modo, anche se cadete in acqua, sarete sicuri che questa non vi abbandoni trascinata da un onda o dal forte vento.

Il leash è un dispositivo di sicurezza che io vi consiglio di indossare sempre soprattutto se siete alle prime armi.

Vediamo quindi come si monta.

Il leash è di fatto un cavo con due estremità particolari. Una di questa deve essere legata alla tavola, l’altra alla vostra caviglia.

Nel video che trovate poco sopra potete vedere questa procedura realizzata da noi.

Partiamo dall’estremità da legare alla tavola. 

Ogni tavola ha, in coda (poppa) un aggancio per il leash che può essere di forma diversa sui SUP rigidi e sui SUP gonfiabili.

Nel video noi usiamo un SUP rigido ma la procedura è uguale anche per i SUP gonfiabili.

Il montaggio è molto facile.

Si apre il velcro e si fissa il leash alla tavola in modo preciso e verificando che gli strati di velcro aderiscano perfettamente gli uni con gli altri.

Montaggio del leash alla tavola

Questo passo sembra banale ma è estremamente importante.

Se non legate correttamente il leash alla tavola, è inutile utilizzarlo.

Il leash inoltre deve essere legato alla vostra caviglia. 

Prendete quindi in mano l’altra estremità, aprite il veltro e legatelo saldamente alla vostra caviglia in modo che questo non possa slittare su e giu. 

Il leash deve essere legato anche alla caviglia

Bene, vi siete legati ed ora siete pronti ad andare in mare.

Vi lascio un ultimo suggerimento.

Quando camminate con il leash agganciato alla tavola, è molto facile che questo si incastri sotto a vostri piedi ed in questi caso rischiate seriamente di cascare rischiando di farvi male e di rovinare la tavola.

camminare con tavola e leash

Quindi, dopo aver legato il leash state attenti a non cadere!

Spero che in questi pochi minuti voi abbiamo imparato qualcosa di nuovo.

All’interno del nostro canale trovate molti video in cui vi insegnamo come diventare dei rider di SUP esperti in breve tempo.

Quindi vi invito ad iscrivervi al nostro canale e a seguirci online: nel nostro sito, su Youtube e su Instagram.

Lascia un commento